Trappole

Vi è una vasta gamma di diversi tipi di trappole per roditore – e se ne aggiungono ogni anno sul mercato, potenzialmente sempre più efficaci rispetto alle precedenti. Alcune trappole mirano a catturare i roditori vivi, mentre altre sono destinate ad ucciderli durante o dopo la cattura. Alcune trappole catturano solo singoli roditori ogni volta che vengono catturati, mentre altre hanno catture multiple. Qualunque sia il tipo di trappola, il loro uso efficace ed umano richiede sempre un alto grado di abilità. Le trappole potrebbero non uccidere il roditore in modo netto e, pertanto, devono essere controllate frequentemente in modo che gli animali catturati, ma non uccisi, possano essere soppressi in modo umano. Quando trappole usate per uccidere vengono posizionate all'aperto, dovrebbero sempre essere poste all'interno di cunicoli per evitare che catturino gli animali non bersaglio, come ad esempio gli uccelli. Le trappole per catturare roditori vivi hanno il vantaggio che, se vengono controllati frequentemente, gli animali non bersaglio catturati possono essere rilasciati illesi. Alcune autorità consigliano di controllare queste trappole due volte al giorno. Al fine di soddisfare tali requisiti e per essere in grado di reagire in tempi molto brevi, è consigliato l'uso del rilevamento remoto e di tecniche di monitoraggio. Gli animali bersaglio catturati devono essere soppressi umanamente, perché in alcuni paesi il loro trasferimento è illegale.

Alcune specie, come il ratto norvegese, sono molto diffidenti nei confronti di nuovi oggetti, come le trappole, e sono molto riluttanti ad entrarvi. I topi domestici sono solitamente più disposti ad entrare nelle trappole, anche se vi sono segnalazioni di infestazioni di topi impossibili da intercettare a causa del fatto che il loro comportamento li induce ad evitare le trappole stesse. In genere, le trappole possono essere efficaci in situazioni in cui le infestazioni, in particolare dei topi, sono piccole ma è improbabile che siano efficace dal punto di vista dei costi e sufficientemente rapide in caso di infestazioni di roditori ampie o sparpagliate.

Un particolare tipo di trappola è la tavoletta con colla (o tavoletta appiccicosa). Si tratta di lastre di materiale ricoperte con un potente adesivo a cui i roditori rimangono appiccicati passandovi sopra. Tali dispositivi sono a volte utili contro roditori nei luoghi in cui l'abbondanza di cibo alternativo rende inaffidabile l'adescamento. Per essere gestiti in modo umano, le tavolette con colla devono essere controllate molto frequentemente affinché gli utilizzatori possano sopprimere umanamente gli animali intrappolati. Anche così, esse sono generalmente considerate disumane e il loro uso non è consentito in alcuni paesi o, qualora il loro uso sia consentito, sono consigliate solo se altri metodi non sono praticabili. Tali trappole possono catturare uccelli e animali non bersaglio.